Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La borsa svizzera insiste nella fase ribassista e scende ai minimi da metà febbraio: alle 11.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 8733,07 punti, in flessione dell'1,75% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva l'1,64 a 8897,90 punti.

Il mercato conferma quindi la tendenza che si sta manifestando da inizio a aprile e che si è accentuata negli ultimi giorni. A gelare gli investitori sono attualmente i deludenti dati sul mercato del lavoro pubblicati ieri negli Usa, le dichiarazioni della presidente della Federal Reserve americana Janet Yellen riguardo alle valutazioni elevate dei listini azionari e le incognite legate alle elezioni in Gran Bretagna.

La pressione viene anche dal fronte delle divise, con il franco che torna a mostrare i muscoli che molti vorrebbero non avesse: l'euro è tornato sotto 1,04 franchi e il dollaro costa in queste ore meno di 91 centesimi.

Per quanto riguarda i singoli titoli, l'arretramento più sensibile è subìto da Adecco (-6,36%): colpa non dei trimestrali - il fatturato è visto un po' debole, ma gli utili hanno battuto le attese - bensì della doppia partenza di CEO e CFO, che crea incertezza.

A dispetto della meteo, oggi non è una una giornata di sole nemmeno per altri titoli particolarmente sensibili alla congiuntura come ABB (-1,92%), Geberit (-1,63%) e Holcim (-2,05%). Ancora peggiore è l'andamento nel segmento del lusso, con Swatch (-3,09%) tristemente in linea con Richemont (-3,06%). Perde meno Transocean (-1,02%), che ha annunciato un altro trimestre in rosso.

Male orientati sono i bancari UBS (-1,56%) e Credit Suisse (-1,46%). Nel comparto assicurativo Zurich (-0,76%) ha presentato cifre per i primi tre mesi superiori alle previsioni e si muove meglio di Swiss Re (-1,58%).

Incidono pesantemente sul listino i farmaceutici difensivi Novartis (-1,66%) e Roche (-1,60%), più in difficoltà del terzo gigante difensivo, Nestlé (-0,49%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS