Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stata un fuoco di paglia la virata in positivo della borsa svizzera dopo l'annuncio delle decisioni della BCE: l'indice dei valori guida SMI ha terminato a 7893,66 punti, in flessione dell'1,03% rispetto a ieri.

Il listino globale SPI ha perso lo 0,99% a 8354,04 punti. La Banca centrale europea (BCE) ha letteralmente sorpreso i mercati, stando ai pareri raccolti dall'agenzia di stampa finanziaria Awp. L'istituto di Francoforte ha tagliato i tassi sui depositi di dieci punti base, dal -0,3% al -0,4%, quello di rifinanziamento dallo 0,05% allo 0%, aumentato gli acquisti di asset mensili da 60 a 80 miliardi di euro, includendo anche le obbligazioni societarie tra i target, e annunciato quattro nuovi prestiti Tltro.

Per un'oretta tutti i titoli, ad eccezione di Syngenta e del sempre nervoso Transocean, sono passati in territorio positivo. Ma la spinta sui mercati azionari è poi scemata, non solo in Svizzera. A Zurigo tutte le blue chip sono finite in rosso.

Il crollo più consistente è quello di Transocean (-6,30% a 10,56 franchi). Oggi ha però fornito una pessima performance anche LafageHolcim (-3,64% a 41,29 franchi).

Forte vento contrario hanno incontrato anche i bancari Credit Suisse (-1,80% a 14,70 franchi) e UBS (-1,71% a 16,05 franchi). Un po' meglio è andata per Julius Bär (-1,10% a 42,15 franchi).

Male anche il titolo ABB che è sceso dell'1,48% a 17,95 franchi, un calo analogo a quelli del difensivo Roche (-1,49% a 244,60 franchi), di Zurich Insurance (-1,47 a 221,20 franchi) e di Syngenta (-1,39% a 404,20 franchi).

Swatch, che teneva oggi la conferenza stampa di bilancio, ma aveva già pubblicato i risultati all'inizio di febbraio, ha perso lo 0,63% a 362,30 franchi.

Sul mercato allargato Sunrise (+0,79% a 64,20 franchi) e Gategroup (+2,45% a 38,50 franchi) hanno annunciato i loro risultati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS