Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: listini sempre in lieve calo

Anche nel primo pomeriggio gli indici della Borsa svizzera si muovono al di sotto della parità, ma le perdite si stanno riducendo: alle 15.15 l'SMI è in calo dello 0,14% a 8'050.12 punti, l'SPI dello 0,12% a 7'636.82 punti.

Il dato sui consumi personali negli Usa, saliti dello 0,3% mensile ad agosto come atteso dagli analisti, non ha avuto grande influenza sui mercati. I redditi sono dal canto loro cresciuti dello 0,4%, ai massimi da febbraio. Gli occhi degli investitori sono puntati alle trattative sul budget americano.

Tra le blue chip sempre in forte rialzo Adecco (+1,74%) dopo che Goldman Sachs ha migliorato la sua raccomandazione sul titolo. Pesante per contro Holcim (-1,09%) in seguito al peggioramento del giudizio da parte di HSBC.

Oltre al leader del lavoro temporaneo sono positivi anche Actelion (+1,66%), i titoli del lusso Richemont (+0,44%) e Swatch Group (+0,51%), SGS (+0,32%), i bancari Credit Suisse (+0,36%) e Julius Bär (+0,12%) - mentre UBS cede lo 0,27% - nonché Roche (+0,08%). In flessione gli altri due pesi massimi difensivi: Nestlé segna un -0,39% e Novartis un -0,14%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.