Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: mattinata all'insegna del rialzo

ZURIGO - Dopo un avvio incerto, la Borsa svizzera ha inserito una marcia in più e si è orientata decisamente al rialzo: alle 11.35 circa l'indice SMI dei valori guida era a quota 6570,57, in aumento dell'1,14%. L'indice completo SPI registrava una progressione dell'1,05% a 5671,86 punti.
La maggior parte delle blue chip è in crescita. Malgrado la vicenda del furto di dati di clienti di banche offerti alla Germania, si stanno mettendo in luce i titoli bancari, con il Credit Suisse che sale del 2,80%, l'UBS dell'1,97% e la Julius Baer del 2,01%.
Fra i titoli assicurativi, Swiss Life guadagna il 2,58%, Swiss Re l'1,93%; più contenuta la progressione di Zurich Financial (+0,22%). Stando agli operatori, sul comparto influiscono positivamente le cifre pubblicate dal riassicuratore Munich Re.
Anche i titoli difensivi di peso danno una mano al listino: Nestlé è in aumento dello 0,99%, Novartis dello 0,61% e Roche dell'1,45%. Quest'ultima presenterà domani il bilancio 2009.
Buono anche l'andamento dei ciclici ABB (+1,49%) e Holcim (+1,76%). Unico titolo guida in flessione è Syngenta (-0,58%), mentre Synthes non registra variazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.