Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo un'apertura al rialzo, la Borsa svizzera è scesa in territorio negativo. Verso le 11:20 l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,04% a 6601,04 punti; quello allargato SPI pure lo 0,04% a 5897,92 punti.

Scendono vistosamente i bancari che accusano cali percentuali a causa dei dubbi di tenuta e delle ipotesi di ricapitalizzazione per le banche iberiche. UBS perde lo 0,99%, CS Group il 2,26% e Julius Baer l'1,45%.

Male anche gli assicurativi: Zurich Financial cala dello 0,97%, Swiss Re dello 0,62%.

Tra i pesi massimi difensivi, Roche guadagna lo 0,49%, Novartis lo 0,28%, mentre Nestlé perde lo 0,38%.

Tra i titoli in crescita, vanno segnalati Syngenta (+2,43%), ABB (+1,85%), Swatch Group (+0,62%) e Lonza (+0,21%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS