Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha trascorso la mattinata interamente sotto la soglia di parità. Alle 11.30 l'SMI cede lo 0,26% a 9'027.57 punti, l'SPI lo 0,22% a 10'273.20 punti.

Gli investitori si muovono con prudenza in vista della pubblicazione di dati congiunturali provenienti dall'Eurozona e dagli Stati Uniti.

Tra le blue chip elvetiche pesano sul listino soprattutto Adecco (-1,14%), Novartis (-0,78%) e gli assicurativi Zurich Insurance (-0,77), Swis Life (-0,71%) e Swiss Re (-0,10%). Male anche i bancari Credit Suisse (-0,67%) e UBS (-0,63%), mentre Julius Bär è in parità.

Al di sopra della linea di demarcazione si situano solo Geberit (0,17%), Swisscom (0,32%), Lonza (0,34%), Roche (0,63%) e Lafargeholcim (0,81%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS