Navigation

Borsa svizzera: mattinata in calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2012 - 11:41
(Keystone-ATS)

Partita in negativo, la Borsa svizzera ha continuato a muoversi al di sotto della linea di demarcazione nel corso dell'intera mattinata. Verso le 11.30 l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,32% a 6401,10 e quello allargato SPI lo 0,29% a 5915,13 punti.

Sul listino principale solo cinque le blue chip in positivo: Actelion (+0,99%), Geberit (+0,55%), Novartis (+0,27%), Nestlé (+0,08%) e CS Group (+0,06%). In negativo invece l'altro peso massimo Roche che segna una flessione dello 0,46%.

Quanto agli altri bancari, UBS perde lo 0,19% e Julius Bär lo 0,60%. A segnare il calo maggiore è Syngenta che cede il 2,17%, seguita da Richemont (-1,69%) e Swatch (-1,34%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?