Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera prosegue la mattinata in flessione. Alle 11.25 circa l'SMI cede lo 0,48% a 6861.37 punti, l'SPI lo 0,32% a 5995.07 punti. In assenza di notizie di rilievo riguardanti le blue chip, la seduta è piuttosto tranquilla. Un impulso potrebbe giungere nel primo pomeriggio con la pubblicazione di alcuni dati macroeconomici americani, in particolare quello sul Pil trimestrale e quello sulla fiducia dei consumatori in marzo misurata dall'Università del Michigan.
L'indice principale è trainato al ribasso dai pesi massimi difensivi Nestlé (-0,46%), Roche (-0,81%) e Novartis (-0,68%) nonché dal Credit Suisse (-0,83%). Un sostegno arriva invece da UBS, in progressione dello 0,24%. La banca ha annunciato oggi che l'ex dirigente del Credit Suisse Lukas Gähwiler sarà dal 1. aprile il nuovo CEO di UBS Svizzera. Succederà a Franco Morra, in carica dal febbraio 2009.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS