ZURIGO - La Borsa svizzera ha continuato a muoversi in territorio negativo per tutta la mattinata. Verso le 11:50, l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,26% a 6467.13 punti. Quello complessivo SPI cedeva lo 0,28% a 5589,16 punti.
In negativo tutti i titoli bancari: Julius Bär (-0,69%), UBS (-1,31%), e CS Group (-1,87%). Ieri sera è stato reso noto che il Credit Suisse dovrà pagare una multa di 1,37 milioni di dollari allo Stato americano del Texas. La banca è stata sanzionata per il ruolo svolto nella vendita di ARS (auction rate securities), obbligazioni che hanno subito un tracollo nel febbraio 2008 in seguito alla crisi finanziaria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.