Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prosegue in rialzo la seduta della Borsa svizzera: alle 11.15 l'SMI guadagna lo 0,33% a 8'630.49 punti, spinta soprattutto da Roche. Il listino allargato SPI sale dello 0,28% a 8'834.45 punti.

Gli investitori rimangono però prudenti in attesa della decisione sui tassi d'interesse che verrà annunciata nel primo pomeriggio dalla Banca centrale europea e dalle dichiarazioni che farà poco dopo il presidente Mario Draghi.

Roche (+1,22%) ha realizzato nei primi nove mesi dell'anno un fatturato di 35,52 miliardi di franchi, in crescita del 2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Al netto dell'influsso dei cambi la progressione è stata del 6%. Nel solo terzo trimestre le vendite si sono attestate a 11,94 miliardi, solo leggermente superiori agli 11,78 miliardi degli stessi mesi dell'anno scorso. Entrambi i dati si situano nella parte alta della fascia delle previsioni degli analisti raccolte dall'agenzia Awp. In netto rialzo anche il gruppo biotecnologico Actelion (+1,34%). Sostengono il listino anche gli altri due pesi massimi difensivi Novartis (+0,23%) e Nestlé (+0,68%).

Tra i bancari, UBS cede lo 0,32%, Credit Suisse - sotto pressione già alla vigilia in seguito alla presentazione dei trimestrali e della nuova strategia - il 2,67%. Ieri, dopo la chiusura della Borsa, il Consiglio federale ha annunciato che entro la fine del 2019, le banche attive in Svizzera di rilevanza sistemica ("too big to fail") dovranno aver rafforzato ulteriormente le esigenze in materia di fondi propri. Il "leverage ratio" complessivo - rapporto tra i fondi propri regolamentari e la somma di bilancio non ponderata - dovrà essere di almeno il 5%.

Deboli i titoli più legati alle variazioni congiunturali: Adecco perde l'1,98%, ABB lo 0,35% mentre Geberit e LafargeHolcim sono invariati.

Nel listino allargato da segnalare che Micronas scende del 3,86% dopo la pubblicazione di risultati deludenti. Al contrario Logitech viene premiata con un +5,56% per le cifre chiaramente superiori alle attese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS