Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: mattinata positiva

La mattinata prosegue positiva alla borsa svizzera: alle 11.25 l'indice dei valori guida SMI segnava 6461,51 punti (+0,57% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,55% a 5967,31 punti.

I mercati sono in attesa di conoscere i risultati della riunione della Banca centrale europea (Bce): l'istituto potrebbe presentare un nuovo piano di aiuto ai paesi dell'Eurozona in difficoltà. Importanti potrebbero rivelarsi anche i dati sul mercato del lavoro negli Usa, che saranno pubblicati nel pomeriggio.

In chiaro rialzo in vista delle possibili mosse della Bce sono i bancari UBS (+1,84%), Credit Suisse (+1,80%) e a Julius Bär (+0,97%), come pure gli assicurativi Swiss Re (+1,00%) e Zurich (+0,65%).

Fra i titoli maggiormente dipendenti dalla congiuntura si sta mettendo in luce ABB (+3,52%), grazie a una raccomandazione di UBS. Un cambiamento di valutazione di segno opposto da parte di Citibank sta per contro penalizzando Geberit (-0,50%). Sotto tono appare il segmento del lusso, con Swatch (+0,40%) comunque meglio piazzata Richemont (-0,08%). Poco interesse vi è oggi per i titoli difensivi Nestlé (invariata), Novartis (+0,44%) e Roche (+0,40%).

Nel mercato allargato ha pubblicato i risultati semestrali U-Blox (invariata).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.