Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera si muove stamani in territorio positivo sulla scia delle altre principali borse europee e asiatiche. Verso le 11.15 l'indice guida SMI guadagnava lo 0,54% a 9.073,37 punti e quello allargato dello 0,50% a 10.319,19 punti.

Gli osservatori hanno gli occhi puntati sugli Stati Uniti, dove nel pomeriggio è atteso il rapporto sull'occupazione di maggio e il dato sulla bilancia commerciale di aprile.

Oggi sono decisamente richiesti i bancari con in testa CS (+2,19%), che segna anche il miglior guadagno della mattinata, seguito da UBS (+1,48%) e Julius Bär (+0,80%). Sulla stessa scia si muovono anche gli assicurativi Zurich (+0,46%), Swiss Re (+0,45%), ma fa un po' meglio Swiss Life (+0,77%).

In rialzo anche i titoli più legati alla congiuntura con in testa Adecco (+1,10%) seguita a ruota da ABB (+1,07%). Più distanziate risultano Geberit (+0,26%) e Lafarge-Holcim (+0,09%).

Il listino principale è sostenuto anche dai pesi massimi difensivi Nestlé (+0,24%), Novartis (+0,44%) e Roche (+0,34%). Per quanto riguarda i titoli più legati ai prodotti del lusso Swatch (+1,25%) fa decisamente meglio di Richemont (+0,68%). Bene anche Lonza che avanza dell'1,89%, mentre sono in calo SGS (-0,26%), SIKA (-0,24%) e Swisscom (-0,09%)

Sul mercato allargato continua la rimonta di Meyer Burger, che oggi guadagna il 4,63%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS