Navigation

Borsa svizzera: nuovo record storico

Nuovo record per la Borsa svizzera KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA BELLA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 15:12
(Keystone-ATS)

Nuovo record storico per la Borsa svizzera: a fine mattinata l'indice dei titoli guida SMI ha superato i 10'200 punti, continuando a salire fino a quota 10'248,02, massimo di sempre.

Poco dopo le 15.00 il valore era lievemente inferiore: 10'229,09, in crescita dello 0,46%. Il listino allargato SPI guadagnava lo 0,29% a 12'341,62 punti.

Dopo una mattinata negativa, i pesi massimi difensivi sono tornati sopra la linea di demarcazione, trascinando il mercato: Nestlé (+0,15%), Novartis (+0,06%), Roche (+0,24%).

Sempre molto positivo il mercato del lusso, che sembra trarre beneficio dalle voci di un'offerta da 14,5 miliardi di dollari di LVMH per Tiffany: Richemont (+2,51%), Swatch (+1,00%). Bene anche i bancari UBS (+1,45%), Credit Suisse (+1,44%). In perdita solo Swisscom (-0,15%), mentre Alcon è vicina alla parità (-0,02%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.