Avvio positivo oggi per la borsa svizzera. Verso le 09.40, l'indice SMI dei titoli guida avanzava dello 0,49% a 7934,74 punti. In crescita anche il listino completo SPI: +0,44% a 7492,85 punti. Syngenta cede oltre il 3% dopo la presentazione del bilancio semestrale: il gruppo agrochimico basilese ha registrato un calo dell'utile netto del 5% a 1,41 miliardi di dollari (1,3 miliardi di franchi) nel primo semestre dell'anno rispetto allo stesso periodo del 2012, mentre il fatturato è aumentato del 2%, raggiungendo 8,39 miliardi di dollari.

A Milano, Piazza Affari ha aperto in rialzo la seduta col Ftse Mib che guadagnava lo 0,32% a 16.289 punti. Esordio in lieve progressione per Londra col Ftse-100 in avanzamento dello 0,28% a 6.615,91 punti. Bene anche Parigi: l'indice Cac 40 saliva dello 0,30% a 3.934,43 punti. In crescita anche Francoforte: +0,13% a 8.325,06 punti.

Chiusura in ribasso per la borsa di Tokyo, scesa dello 0,32% con l'indice Nikkei attestatosi a 14'731,28 punti dopo una seduta all'insegna della cautela.

Contrastata Wall Street. Il Down Jones ha guadagnato lo 0,14% a 15'567,74 punti, mentre il Nasdaq ha perso lo 0,59% a 3'579,27 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.