Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio in calo oggi per la Borsa svizzera. Verso le 9.30 l'indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,09% a 8'768,13 punti e quello allargato SPI avanzava dello 0,47% 10'343,99. A pesare sul listino è in particolare Nestlé, trattato senza la cedola del dividendo.

Partenza piatta sulle principali piazze europee: a Londra il FTSE 100 cede lo 0,13% a 7'254,83 punti, a Milano il Ftse Mib segna una crescita dello 0,17% a 23'368,81, a Parigi a causa di un "incidente tecnico", non si ha il valore del Cac 40 e a Francoforte il Dax cresce dello 0,29% a 12'478,99 punti.

La Borsa di Tokyo ha terminato il primo giorno della settimana in lieve rialzo, con l'attenuarsi dei timori degli investitori su una possibile escalation nel Medio Oriente all'indomani dell'attacco militare in Siria guidato dagli Stati Uniti. L'indice Nikkei ha segnato una variazione positiva dello 0,26%, a quota 21'835,53.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS