Navigation

Borsa svizzera: pomeriggio negativo

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2014 - 15:24
(Keystone-ATS)

Anche nel primo pomeriggio la Borsa svizzera si trova al di sotto della linea di demarcazione: alle 15.15 l'indice SMI dei principali titoli segna una flessione dello 0.29% a quota 9'186.28 punti. Andamento analogo per il listino completo SPI, in calo dello 0.38% a 9'027.98 punti.

Tra le società SMI da segnalare i cali di ABB (-0.56%), Adecco (-0.58%), CS Group (-0.42%), Holcim (-1.01%), Julius Bär (-0.20%), Nestlé (-0.21%), Novartis (-0.11%), Roche (-0.07%), Swiss Re (-0.24%), Swisscom (-0.17%), Ubs (-0.23%) e Zurich Insurance (-0.36%). L'unica in positivo è Swatch, che guadagna lo 0.49%.

Sul mercato allargato, Sika perde il 18.79%. Oggi il gruppo francese Saint-Gobain ha annunciato l'intenzione di assumere il controllo dell'impresa zughese di specialità chimiche e della costruzione. Non è tuttavia piaciuto agli azionisti il fatto che non intende lanciare un'offerta sull'insieme del capitale, afferma l'agenzia di informazioni finanziarie AWP.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.