Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pomeriggio ancora in crescita per la Borsa svizzera. Alle 15:25 circa l'indice dei titoli guida SMI guadagnava lo 0,37% a 6'564,49 punti. Quello allargato SPI saliva pure dello 0,37% a 6'066,90 punti.

Il trend positivo continua nonostante i dati congiunturali sconfortanti provenienti dagli Stati Uniti. In particolare, il pil americano nel secondo trimestre è stato rivisto al ribasso (+1,3% contro +1,7%) nella terza e ultima stima sulla crescita. Male anche gli ordini dei beni durevoli, scesi del 13% in agosto (-1,6% al netto della componente auto).

Nel pomeriggio c'è attesa per la pubblicazione del budget spagnolo 2013, mentre domani sarà reso noto il risultato di un audit sulle banche iberiche.

Sulla piazza elvetica, in una giornata con pochi titoli in territorio negativo, si fanno notare UBS, in crescita dell'1,69%, Actelion (+1,17%) e Givaudan (+1,01). Male invece Swiss Re, in calo dello 0,49%, e Richemont (-0,60%). Maglia nera al momento per Swatch Group, che cede l'1,65%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS