Tutte le notizie in breve

La Borsa svizzera durante la mattina ha continuato ad oscillare attorno alla linea di demarcazione. Verso le 11.50, l'indice guida SMI avanza di un debole +0,02% a 8'648,55, mentre l'indice allargato SPI guadagna lo 0,08% a 9'641,66 punti.

Sui mercati continua a prevalere la prudenza e l'attenzione è rivolta al vertice tra il presidente Usa Donald Trump e il suo omologo cinese Xi Jinping, a partire da domani in Florida. In serata sono attesi i verbali dell'ultimo comitato della Fed.

Oggi gli occhi sono puntati su Syngenta che stamani guadagna l'1,36%. La sua acquisizione da parte di ChemChina ha ottenuto il via libera condizionato degli Stati Uniti. Le autorità americane hanno chiesto e ottenuto dalle due società la vendita di tre tipi di pesticidi. Il via libera americano è una vittoria per ChemChina che, con l'acquisizione per 43 miliardi di dollari di Syngenta, diventa un colosso nell'industria dell'agroalimentare.

Risultano contrastati i titoli più legati alla congiuntura: Adecco cede lo 0,07%, Abb lo 0,38% e Geberit lo 0,54%, mentre LafargeHolcim segna un piccolo passo in avanti (+0,08%). Per i bancari la giornata è piuttosto serena: UBS avanza dello 0,38%, ma fa decisamente meglio Credit suisse con un +0,82%, mentre Julius Baer si ferma a +0,42%. Tra gli assicurativi spicca Zurich che progredisce dell'1,18%, mentre Swiss Life cede lo 0,25% e Swiss Re avanza dello 0,39%.

In calo i titoli legati ai prodotti del lusso: Richemont scende dello 0,70% seguita a ruota da Swatch (-0,96%). Per quanto riguarda i pesi massimi difensivi, Nestlé segna il passo (+0,07%), mentre Novartis cede lo 0,20% e Roche guadagna lo 0,19%. Bene anche per Actelion (+0,46%), che oggi ha in programma l'assemblea generale degli azionisti.

Sul mercato allargato c'è da segnalare MCH Group (-5,50%). La società che organizza fiere e saloni ha registrato un utile di 34,3 milioni di franchi nel 2016, in aumento dell'11% su base annua. Per quanto riguarda il 2017, la società prevede un calo dell'attività dovuto all'evoluzione dei mercati.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve