Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In un mercato incerto e volatile, le principali borse europee sono in ripresa dopo che Wall Street ha aperto le contrattazioni con un chiaro segno positivo. Anche la Borsa svizzera segue questa tendenza. Dopo una mattinata incerta nel primo pomeriggio i listini sono in ripresa. Poco prima delle 15:00 l'indice guida SMI segnava +0,91% a 6'076,53 punti, mentre quello allargato SPI avanzava dello 0,84% a 5'512,78 punti.

Quasi tutti i 20 titoli del principale listino sono in attivo. Spiccano gli assicurativi: Swiss Re segna +2,69% e Zurich Financial +2,79%. Bene anche i titoli legati alla congiuntura,: ABB +1,98%, Adecco +1,58% e Holcim +0,46%. Per quanto riguarda i bancari UBS segna +0,91%, CS +0,40 e Julius Baer è per il momento invariata. In rialzi anche Richemont (+0,81%) e Swatch (+0,94%).

Sul mercato allargato va segnalato Evolva (-8%). Nel 2010, la società di ricerca farmaceutica basilese ha peggiorato il suo deficit portandolo a 23,3 milioni di franchi contro i 9,6 milioni di un anno prima. In calo anche Coltene (-5,81%). Lo specialista nei prodotti dentari ha ottenuto un risultato netto di 9,3 milioni di franchi (-43%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS