Navigation

Borsa svizzera: SMI apre in leggero calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 giugno 2011 - 09:30
(Keystone-ATS)

Avvio in leggero calo questa mattina per la Borsa svizzera: alle 9:15 circa l'indice guida SMI perdeva lo 0,09% a 6'549,03 punti. L'indice allargato SPI arretrava invece dello 0,03% a 6'021,51 punti. La piazza elvetica sembra seguire l'andamento delle Borse asiatiche e del Pacifico che hanno chiuso poco mosse.

Apertura in leggero rialzo invece per Milano: il primo indice Ftse Mib segna una crescita dello 0,15% a 21'141 punti, mentre l'Ftse It All-Share registra un aumento dello 0,17% a quota 21'917. La Borsa di Londra apre in lieve flessione con l'indice Ftse-100 che arretra dello 0,05% a 5'986,93 punti. In crescita per contro sia Francoforte, con l'indice Dax che sale dello 0,23% a 7'310,56 punti, sia Parigi, dove il CAC registra un aumento dello 0,14% a 4'014,84 punti.

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in rialzo dello 0,27%, al termine di una seduta volatile segnata dall'incertezza politica, visto l'imminente presentazione di una mozione di sfiducia delle forze di opposizione contro il premier Naoto Kan. L'indice Nikkei si attesta a 9719,61 punti mentre i prezzi di plastica, acciaio e altri materiali sono in calo in tutta l'Asia, appesantiti dal rallentamento della domanda registrata in Cina alla causa delle politica monetaria più rigorosa voluta da Pechino per raffreddare l'economia.

Chiusura in territorio positivo, ieri, per Wall Street. Il Dow Jones è salito dell'1,03% a 12'569,79 punti, il Nasdaq è avanzato dell'1,37% a 2835,30 punti, mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dell'1,06% a 1345,18 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?