Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giornata sostanzialmente positiva quella odierna per la Borsa svizzera: dopo aver aperto in positivo, l'SMI ha quasi azzerato i guadagni verso le 11.30, ma ha poi ripreso vigore. Al "gong" finale l'indice dei principali titoli segnava un rialzo dello 0.65% a quota 7'554.38. Andamento analogo per il listino completo SPI che ha chiuso in crescita dello 0.62% a 6'946.87 punti.

L'attenzione degli investitori era concentrata su Novartis. Oggi si è infatti tenuta a Basilea l'assemblea generale degli azionisti, molto attesa dopo la rivelazione sull'indennità multimilionaria destinata al presidente dimissionario Daniel Vasella. Questi avrebbe dovuto incassare 72 milioni di franchi grazie a una clausola di non concorrenza, ma ha poi rinunciato a questi soldi.

A Basilea non c'è stata nessuna sorpresa: gli azionisti hanno infatti approvato come previsto sia il discarico per i membri della direzione e del cda sia il nuovo sistema di rimunerazione. Il titolo del colosso farmaceutico ha chiuso gli scambi in crescita dello 0.47% a 64.10 franchi.

In una giornata caratterizzata dall'assenza di notizie provenienti dalle società quotate - Novartis a parte - da segnalare, tra le società dello Swiss Market Index, i rialzi di ABB (+0.94% a 21.42 franchi), Adecco (+1.13% a 53.90 franchi), CS Group (+0.42% a 26.35 franchi), Holcim (+1.04% a 72.65 franchi), Julius Bär (+0.97% a 36.44 franchi), Nestlé (+0.86% a 64.40 franchi), Roche (+1.53% a 212.20 franchi), Swiss Re (+0.26% a 75.85 franchi), Swisscom (+0.89% a 421.20 franchi) e Zurich Insurance (+0.67% a 255.30 franchi).

In controtendenza Richemont (-1.01% a 73.80 franchi), Swatch (-1.43% a 518.00 franchi), Syngenta (-0.05% a 391.40 franchi), Transocean (-0.20% a 49.00 franchi); UBS è invece invariata a 14.98 franchi.

Oggi hanno chiuso in territorio positivo anche le altre principali piazze europee: a Parigi il CAC 40 è salito del 2.25% a 3706.28 punti, a Francoforte l'indice Dax ha guadagnato l'1.03% a 7661.91 punti, a Londra il FTSE-100 è cresciuto dello 0.70% a 6335.7 punti e a Milano il Ftse Mib ha terminato in rialzo dell'1.39% a 16'233 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS