Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La borsa svizzera a fine mattinata ha virato in negativo. Alle 11.45 l'indice dei valori guida SMI segnava 7271,01 punti (-0,02% rispetto a martedì), mentre il listino globale SPI era in flessione dello 0,08% a 6685,39 punti.

A pesare su tutti i mercati europei è il dato dell'inflazione nell'Eurozona, in assenza di crescita economica. Sul fronte interno vendite sono segnalate su alcuni titoli particolarmente sensibili alla congiuntura come Adecco (-1,06%), mentre tiene bene il comparto farmaceutico, con Novartis (+0,75%) e Roche (+0,61%)

Nuovi impulsi arriveranno nel pomeriggio con la pubblicazione dei risultati delle grandi banche americane Goldman Sachs e JP Morgan.

Nel mercato allargato l'attenzione è concentrata su Barry Callebaut (-2,09%), che ha diffuso i dati del primo trimestre dell'esercizio 2012-2013.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS