Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Continua la discesa della borsa svizzera, passata sotto la linea già a metà mattinata dopo che si è sparsa la voce di difficoltà finanziarie per la Spagna. Verso le 14:50, l'indice dei titoli guida SMI perdeva lo 0,68% a 6562,52 punti. Il listino allargato SPI arretra dello 0,29% a 5813,63 punti. Forti vendite sui bancari, con UBS in flessione del 3% e il Credit Suisse di oltre il 6%. Sostengono i listini i pesi massimi.

SDA-ATS