Navigation

Borsa svizzera ancora positiva

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2012 - 15:30
(Keystone-ATS)

Prosegue anche nel pomeriggio senza grossi impulsi l'andamento della borsa svizzera. Dopo essere scivolati sotto la parità, verso le 15.10 i listini sono ritornati in territorio positivo. L'indice dei valori guida SMI segnava un +0,08% a 6133,17 punti. L'SPI guadagnava lo 0,14% a 5606,47 punti.

Sul mercato allargato, il titolo Orascom sta guadagnando oltre il 10%. Questa impennata si spiega con un articolo del Blick secondo cui il gruppo alberghiero Orascom, che sta costruendo un complesso abitativo ad Andermatt, potrebbe rilevare, assieme alla società svedese Skistar che gestisce impianti di risalita, parte del pacchetto azionario delle società di Sedrun e Andermatt in via di fusione che gestiscono le locali istallazioni sciistiche.

Questa operazione potrebbe spianare la strada all'ingrandimento e all'ammodernamento delle attuali strutture, considerate vitali per il successo del progetto alberghiero del miliardario egiziano Samih Sawiris.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?