Apertura debole oggi per la Borsa svizzera: alle 09.40 circa l'indice principale SMI scende dello 0,02% a 10'653.54 punti, mentre quello allargato SPI sale dello 0,02% a 12'897.17 punti.

Partenza debole anche per le principali piazze europee, con il FTSE 100 di Londra che nei primi scambi avanzava dello 0,02%, il DAX di Francoforte che perdeva lo 0,09%, il CAC 40 di Parigi che saliva dello 0,09% e il FTSE Mib di Milano che segnava un -0,11%.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in calo, per la prima volta in quattro sedute, con gli investitori che guardano agli sviluppi sulle trattative del commercio internazionale tra Cina e Stati Uniti. Il Nikkei segna un ribasso dello 0,45% a quota 23'916,58.

Chiusura contrastata ieri sera per Wall Street: il Dow Jones è salito dello 0,11% a 28'939,67 punti, il Nasdaq ha perso lo 0,24% a 9'251,33 punti mentre lo S&P 500 ha ceduto lo 0,15% a 3'283,15 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.