La Borsa svizzera ha avviato le contrattazioni odierne in rialzo, con l'indice SMI dei titoli principali che dopo le prime battute guadagna lo 0,75% a 8.921,02 punti, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,80% a quota 10.524,84.

Avvio di seduta positivo anche per Francoforte (l'indice Dax segna +1,15% a 11.418 punti), Parigi (Cac 40 guadagna l'1,43% a 5.050 punti), Londra (l'indice Ftse 100 sale dell'1,15% a 7.117 punti) e Milano (lo Ftse Mib progredisce dello 0,93% a 19.176 punti).

Forte progressione pure per la Borsa di Tokyo, che stamane ha accelerato sul finale di seduta in scia al recupero degli indici azionari statunitensi e grazie ai risultati incoraggianti che arrivano dalla stagione delle trimestrali: il Nikkei ha guadagnato il 2,16% a quota 21.920,46.

Ieri sera a Wall Street il Dow Jones è salito dell'1,76% a 24.873,86 punti, il Nasdaq è avanzato dell'1,58% a 7.161,65 punti mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dell'1,57% a 2.682,61 punti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.