Navigation

Borsa svizzera apre in ribasso

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 novembre 2012 - 09:24
(Keystone-ATS)

Apertura negativa per la borsa svizzera: alle 9.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 6695,66 punti (-0,09% rispetto a venerdì), mentre il listino globale SPI era in flessione dello 0,15% a 6175,59 punti.

Dopo la progressione realizzata la settimana scorsa una fase di consolidamento era attesa, tanto più che con l'avvicinarsi dell'appuntamento elettorale negli Usa gli investitori rimangono prudenti. Sul fronte interno l'attenzione è concentrata su Transocean (-0,76%), che ha presentato i risultati trimestrali.

In Europa avvio debole anche per Francoforte (Dax -0,58% a 7320,98 punti), Londra (Ftse 100 -0,44% a 5842,55 punti), Parigi (Cac 40 -0,68% a 3468,71 punti) e Milano (Ftse Mib -0,50% a 15'690,72 punti). Wall Street ha chiuso venerdì in calo (Dow Jones -1,05% a 13'093,16 punti, Nasdaq -1,26% a 2982,13 punti) e lo stesso ha fatto oggi Tokyo (-0,48% a 9007,44 punti).

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?