Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di seduta piatto per la Borsa svizzera, con l'indice SMI dei principali titoli che dopo i primi scambi segna un lieve rialzo dello 0,08% a 9.259,85 punti, mentre l'indice complessivo sale dello 0,03% a quota 10.561,20.

Apertura in territorio positivo anche per Francoforte (Dax 0,3% a 12.983 punti), Parigi (Cac 40 +0,15% a 5.367 punti) e Milano (Ftse Mib +0,13% a 22.434 punti), mentre Londra arretra dello 0,17% (FTSE 100 a 7.509 punti).

Le Borse asiatiche stamane si presentano a ranghi ridotti. La Piazza giapponese, che ha una grande influenza sull'andamento degli altri mercati, e quella della Corea del sud sono infatti chiuse per festività. Sugli altri listini i segni sono tendenzialmente positivi e a spingere è la cavalcata record della scorsa settimana a Wall Street.

Dopo una settimana di vacanza, le Borse cinesi hanno riaperto con slancio: Shanghai guadagna lo 0,9% a 3.300 punti e Shenzhen l'1,3% a 2.014 punti. Sotto pressione Hong Kong, che cede lo 0,4% a 28.344 punti. È cresciuta Sidney, che ha chiuso in rialzo dello 0,5% a 5.805 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS