Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Giornata a due facce oggi per la borsa svizzera. Partita al ribasso sulla scia delle perdite registrate sui mercati asiatici, i listini hanno virato in positivo verso metà mattinata, per poi perdere tutti i guadagni nel corso del pomeriggio.
In chiusura, l'indice dei titoli guida SMI ha chiuso invariato a 6428,86 punti. Poco mosso anche l'SPI, sceso dello 0,04% a 5678,08 punti.
Sui mercati regna incertezza, soprattutto dopo che i credit-default swap (cds) - contratti con cui si scommette o ci si assicura rispetto al rischio di insolvenza - sul debito greco e Portoghese sono aumentati, lasciando presagire maggiori difficoltà per questi paesi.

SDA-ATS