Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera ha terminato le contrattazioni in rialzo, dopo una giornata caratterizzata dalla scarsità di stimoli e dalla chiusura di Wall Street per la festività del Labor Day. L'indice dei titoli guida SMI ha registrato una progressione dell'1,88% a quota 7891,62. Il listino allargato SPI ha raggiunto punti 7486,04, in crescita dell'1,80%.

A spingere i mercati verso l'alto ha contribuito in particolare lo slittamento di un eventuale intervento militare occidentale in Siria. La pubblicazione di buoni dati macroeconomici cinesi ha da parte sua contribuito a sostenere i titoli che nel corso delle ultime sedute avevano sofferto maggiormente, come quelli del lusso.

Più in dettaglio, fra le blue chip - tutte con il segno più - sono stati particolarmente richiesti i titoli bancari. Credit Suisse ha chiuso in rialzo del 2,01% a 27,36 franchi, UBS del 3,11% a 18,58 franchi e Julius Baer del 3,51% a 42,44 franchi. Lievemente sotto la media di giornata gli assicurativi Swiss Re (+1,33% a 72,35 franchi) e Zurich (+1,55% a 235,20 franchi).

Come detto, la seduta è stata favorevole ai titoli del settore del lusso, Richemont (+3,22% a 91,25 franchi) e Swatch (+2,61% a 550,00 franchi). Degno di nota anche l'andamento dei difensivi: Nestlé (+0,57% a 61,40 franchi), Novartis (+2,95% a 69,85 franchi), Roche (+1,90% a 236,50 franchi). Quest'ultima ha ottenuto l'omologazione nell'Unione europea della nuova versione del Herceptin, medicinale destinato alla cura di alcuni tumori al seno.

Di seguito la chiusura dei ciclici: Holcim (+1,43% a 64,05 franchi), Adecco (+1,45% a 59,45 franchi), Geberit (+1,77% a 230,40 franchi), ABB (+1,16% a 20,13 franchi).

Chiusura in positivo anche per SGS (+0,99% a 2140,00 franchi), che ha annunciato l'acquisizione di due società nel Regno Unito: MIS Environnmental e MIS Testing. L'ammontare della transazione non è stato rivelato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS