Navigation

Borsa svizzera chiude in calo, SMI -1,06%

Seduta negativa oggi per la Borsa svizzera. (immagine simbolica) Keystone/DPA/BORIS ROESSLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 giugno 2020 - 18:07
(Keystone-ATS)

Seduta negativa per la Borsa svizzera sulla scia di prese di beneficio dopo i recenti rialzi e il superamento della soglia dei 10'000 punti per l'SMI ieri. L'indice principale oggi ha chiuso in calo dell'1,06% a 10'075.68 punti.

Dal canto suo il listino allargato SPI è sceso dello 0,97% a 12'462.10 punti.

La decisione della Banca centrale europea di estendere di 600 miliardi di euro il programma di acquisto di titoli di Stato per l'emergenza pandemica Pepp, portando il totale a 1350 miliardi di euro ha sostenuto solo brevemente i listini, che poi sono stati spinti ai minimi di giornata con il taglio da parte della Bce delle stime di crescita per l'Eurozona quest'anno a -8,7%.

Sul listino principale sotto pressione i titoli che recentemente più avevano recuperato terreno, ossia finanziari e ciclici. Tra i primi UBS ha ceduto l'1,48% a 11.005 franchi, Credit Suisse l'1,14% a 9,70 franchi, tra i secondi male Adecco (-1,46% a 48.66 franchi), Geberit (-1,08% a 478.10 franchi) e Sika (-1,00% a 172.50 franchi).

Hanno lasciato sul terreno oltre un punto percentuale anche Nestlé (-1,06% a 102.76 franchi), Swatch (-1,12% a 202.20 franchi), Alcon (-1,58% a 60.96 franchi), SGS (-1,67% a 2'351.00 franchi) e Lonza (-1,95% a 468.60 franchi).

In forte flessione pure Roche (-1,87% a 332.75 franchi), sebbene l'agenzia americana dei medicinali FDA abbia dato il suo via libera alla commercializzazione di un test per rilevare le risposte infiammatorie gravi in pazienti a cui è già stato diagnosticato il Covid-19. Novartis, che ha registrato risultati positivi negli studi clinici sul Cosentyx, è calata dello 0,86% a 81.77 franchi.

Unici titoli positivi Swiss Re (+0,48% a 75.98 franchi) e Swisscom (+0,83% a 508.20 franchi).

Nel mercato allargato da segnalare che Kudelski è cresciuta del 15,47% a 4.105 franchi con l'ampliamento della collaborazione con Microsoft e Obseva del 14,49% a 4.90 franchi grazie a risultati clinici positivi sul Linzagolix.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.