Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera chiude in ribasso, SMI -0,61%

La Borsa svizzera ha terminato la settimana con una seduta in ribasso: l'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 9'042,08 punti, in flessione dello 0,61% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI ha perso lo 0,74% a 10'699,44 punti.

Julius Baer termina affondando del 3,53% (a 48,68 franchi), seguita da UBS che ha segnato un -1,63% (a 15,075 franchi) e Credit Suisse in calo dell'1,56% (a 14,19 franchi). Fanno un po' meglio i titoli assicurativi Swiss Life (-0,80% a 372,20 franchi), Swiss Re (-0,11% a 92,64 franchi) e Zurich (in parità a 311,60 franchi).

Tra i ciclici Lafarge Holcim chiude in flessione del 2,74% (a 47,15 franchi), ABB scende dell'1,23% (a 22,52 franchi), Adecco perde l'1,01% (a 51,04 franchi).

Con segno "più" terminano la settimana solo Sika (+1,51% a 141,10 franchi), Geberit (+0,58% a 453,20 franchi), Givaudan (+0,25% a 2'394,00 franchi) e Roche (+0,33% a 244,50 franchi), quest'ultimo in controtendenza rispetto agli altri pesi massimi difensivi Novartis (-0,49% a 84,80 franchi) e Nestlé (-0,96% a 80,84 franchi).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.