Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera chiude poco mossa, SMI -0,04%

Dopo due giorni di crescita, oggi la Borsa svizzera si è presa una pausa, trascorrendo gran parte della giornata attorno alla parità. In chiusura, l'indice SMI dei titoli guida ha chiuso praticamente in parità (-0,04% a 8669,80 punti). L'indice allargato SPI è arretrato dello 0,06% a 8576,79 punti.

Tra i pesi massimi, Roche ha ceduto lo 0,45% a 268,20 franchi. Novartis è salita dello 0,12% a 82,30 franchi e Nestlé dello 0,14% a 70.90 franchi. È di oggi la notizia che la controllata Nespresso intende espandersi ulteriormente sul mercato americano del caffè.

Tra i bancari, UBS ha chiuso in flessione dello 0,24% a 16,45 franchi e Credit Suisse dello 0,87% a 26,24 franchi. In controtendenza Julius Bär, avanzata dello 0,41% a 41,18 franchi.

Tra gli assicurativi, Zurich ha chiuso poco sotto la parità (-0,07% a 275,30 franchi), mentre Swiss Re ha messo a segno un +0,53% a 75,30 franchi. Oggi è stato reso noto il calo dei danni economici causati da catastrofi naturali nel primo semestre 2014: 44 miliardi di dollari a fronte dei 59 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.