Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La borsa svizzera ha chiuso oggi con l'SMI in rialzo dello 0,51% a 9'349.18 punti, l'SPI dello 0,46% a 9'445.78 punti.

Stando a un operatore, "in realtà non c'è nulla di nuovo. I cali dei corsi vengono sempre subito sfruttati per effettuare acquisti".

Tra le blue chip elvetiche si è messa in evidenza ABB (+1,84% a 21.06 franchi), che mercoledì presenterà i suoi conti trimestrali. A sostenere il listino sono inoltre stati i pesi massimi difensivi, con Nestlé cresciuta dello 0,67% a 75 franchi, Novartis dello 0,60% a 100.40 franchi e Roche dello 0,80% a 278.80 franchi. In forte rialzo poi il lusso: Swatch è salita dell'1,53% a 426 franchi e Richemont dell'1,25% a 85.35 franchi.

Quanto ai bancari, UBS è scesa dello 0,31% a 19,26 franchi e Credit Suisse dello 0,82% a 25.48 franchi mentre Julius Bär è avanzata dello 0,30% a 50.70 franchi. Contrastati anche gli assicurativi, con Zurich in calo dello 0,58% a 293.60 franchi e Swiss Re invariata a 84.65 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS