Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un possibile spiraglio nella crisi greca e la ripresa dei mercati cinesi hanno spinto verso l'alto le quotazioni della borsa svizzera: l'indice SMI dei titoli guida ha fatto segnare oggi una progressione dell'1,50% rispetto a ieri, a quota 8'985,08.

In rialzo anche l'indice complessivo SPI che ha terminato le contrattazioni in crescita dell'1,46% a 9'103,03 punti.

Tutte le borse europee hanno dato segno di vitalità, sull'onda del clima relativamente positivo riguardo al raggiungimento di un accordo tra Atene e i creditori internazionali.

I listini hanno reagito positivamente alle aperture dimostrate dal premier Alexis Tsipras e alle dichiarazioni del ministro irlandese delle finanze, Michael Noonan, secondo cui le possibilità di un'intesa sono superiori al 50%.

Olivier Blachard, capo economista del Fondo monetario internazionale, ha peraltro affermato che le recenti reazioni del mercato mostrano come il contagio dalla crisi in Grecia sia al momento contenuto. Al buon andamento degli affari ha inoltre contribuito la netta ripresa dei mercati cinesi, dopo i crolli degli ultimi giorni.

Sulla piazza zurighese tutte le blue chip sono risultate di segno più, ad eccezione di ABB che è rimasta ferma sulle quotazione di ieri (a 19.15 franchi).

I titoli bancari si sono rifatti delle perdite del giorno precedente, con UBS che è salita del 2,76% (a 20.13 franchi), dimostrandosi più dinamica di Credit Suisse (+1,38% a 26.37 franchi) e di Julius Bär (+1,86% a 51.90 franchi).

Ma anche gli assicurativi hanno seguito la scia: Zurich Insurance in particolare ha messo a segno un progresso dell'1,90% (a 289.70 franchi).

In buona forma i pesi massimi difensivi, con Nestlé a +1,30% (a 70.05 franchi), Novartis a +1,38% (a 95.60 franchi) e Roche a +1,89% (a 270.00 franchi). Nel segmento del lusso Swatch è avanzata del 2,01% (a 366.00 franchi) e Richemont dell'1,77% (74.75 franchi).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS