Navigation

Borsa svizzera in leggero rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 novembre 2011 - 09:36
(Keystone-ATS)

Dopo un avvio in leggera contrazione, i listini alla borsa svizzera hanno ripreso a crescere. Poco prima delle 9.30, l'indice dei titoli guida SMI saliva dello 0,2% a 5677,61 punti. Sul mercato allargato, l'SPI guadagnava lo 0,11% a 5152,90 punti.

A Milano, dopo un avvio leggermente negativo, il Ftse Mib segna una progressione dell'1,02% e il Ftse All Share un rialzo dello 0,97%, trascinato da Unicredit. La borsa di Francoforte ha aperto in calo dell'1,05% a 5.870 punti. Apertura in flessione a Parigi, col Cac40 che perde lo 0,35% a 3.038,60 punti. A Londra, l'indice Ftse-100 cede nella prime battute lo 0,64% a 5.482,04 punti.

La borsa di Tokyo ha terminato la seduta con un calo dello 0,92%, con l'indice Nikkei a 8.463 punti. Sull'andamento del listino ha pesato la forza dello yen, in particolare nei confronti dell'euro. Chiusura in leggero rialzo ieri sera invece per Wall Street, con il Dow Jones in crescita dello 0,14% e il Nasdaq dell'1,09%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?