Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ha ripreso un po' di vigore la Borsa svizzera nel pomeriggio. Poco dopo le 14.50, l'indice SMI delle blue chip saliva dello 0,24% a 9503,25 punti. L'indice completo SPI avanzava dello 0,23% a 9637,25 punti.

Stando alla società Usa di servizi informatici ADP, il settore privato negli Usa ha creato in luglio 185 mila nuovi impieghi, meno delle attese (220'000). Malgrado ciò, per Mark Zanio, capo economista di Moody's Analytics, la crescita dei posti di lavoro rimane forte. A suo dire, gli Stati Uniti si avvicinano al pieno impiego.

Quanto ai titoli inseriti nel listino principale, le vendite su Novartis e Roche appesantiscono il mercato, che rimane tuttavia orientato in positivo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS