Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Partenza al rialzo per la Borsa svizzera, che prosegue sullo slancio di ieri: l'indice SMI dei titoli principali segna dopo le prime battute 9.018,63 punti, in progresso dello 0,31%, mentre l'indice complessivo SPI avanza dello 0,27% a quota 9.236,40.

Le borse europee, ieri perlopiù negative, stamane hanno cambiato umore sulla scia di Wall Street, che ha chiuso con il Dow Jones in aumento dell'1,42% a 17'737,16 punti, mentre il Nasdaq è avanzato dell'1,79% a 5075,203 punti.

Milano in avvio di seduta sale dello 0,77% (Ftse Mib a 22.260 punti), Parigi dello 0,74% (Cac40 a 4.942 punti), Londra dello 0,58% (Ftse100 a 6.314 punti) e Francoforte dello 0,90% (Dax a 11.053 punti).

Positiva stamane anche Tokyo, che ha terminato le contrattazioni ai massimi da tre mesi nonostante la decisione della Bank of Japan di mantenere gli stimoli monetari invariati. L'indice Nikkei ha segnato un progresso dell'1,07% a 19.859,81 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS