Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio promettente oggi alla borsa svizzera. Verso le 09.15, l'indice SMI guadagna lo 0,54% a 8600,40 punti. Sul mercato allargato, l'SPI avanza dello 0,50% a 8512,86 punti. Tutti i titoli del listino principale sono in crescita, con Roche che segna una progressione dello 0,45% dopo l'annuncio di ieri dell'acquisizione dell'americana InterMune, specialista nel settore della pneumologia, per 8,3 miliardi di dollari (7,5 miliardi di franchi).

Per quanto riguarda le altre piazze europee, a Milano il Ftse Mib guadaga in avvio l'1% a 20.161 punti. La Borsa di Francoforte ha aperto in deciso rialzo con l'indice Dax in progresso dell'1,38% dopo le prime contrattazioni a 9.468,05 punti. A Parigi, il CAC 40, sale dell'1,10% a 4.299,5 punti.

La settima è incominciata in terreno positivo in Asia dove gli investitori sono stati tranquillizzati dai commenti dei capi delle banche centrali. Tokyo ha guadagnato lo 0,48% e Hong Kong. Il Giappone ha sottolineato il suo impegno contro la deflazione

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS