Tutte le notizie in breve

Avvio di seduta poco mosso per la Borsa svizzera, con l'indice SMI dei principali titoli che dopo i primi scambi segna un leggero progresso dello 0,05% a 8.323,69 punti, mentre l'indice complessivo SPI avanza dello 0,07% a quota 9.067,35.

Hanno iniziato le contrattazioni in territorio positivo anche Londra (Ftse 100 a 7.187 punti; +0,13%), Francoforte (Dax segna 11.609 punti; +0,21%), Parigi (Cac 40 a 4.910 punti; +0,22%) e Milano (Ftse Mib a 19.688 punti; +0,58%).

La Borsa di Tokyo ha terminato stamane la prima seduta dell'anno all'insegna dell'ottimismo, in scia alla chiusura in rialzo degli indici azionari statunitensi e la progressiva svalutazione dello yen: l'indice Nikkei ha registrato un deciso rialzo, pari al 2,51% a quota 19.594,16, con un guadagno di 480 punti.

Ieri sera a Wall Street il Dow Jones è salito dello 0,60% a 19.881.76 punti, il Nasdaq ha guadagnato lo 0,85% a 5.429,08 punti mentre lo S&P 500 è avanzato dello 0,85% a 2.257,83 punti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve