Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera si mantiene in fine di mattinata al di sopra della soglia della parità con l'indice SMI dei titoli guida che poco prima delle 11.30 segna un progresso dello 0,25% a 7'850.64 punti, mentre l'indice complessivo SPI si attesta a quota 7'407.80, in crescita dello 0,20%

Tra i titoli principali risultano in ribasso Holcim (-0,67%), Swisscom (-1,24%), la sempre volatile Transocean (-0,17%), ma anche Roche (-0,29%).

Di segno positivo invece Nestlé (+0,32%), mentre Novartis marcia praticamente sul posto (+0,07%).

Guadagni più consistenti fanno segnare i bancari UBS (+0,55%), Julius Bär (+0,91%) e soprattutto Credit Suisse (+1,11%).

Gli operatori, secondo gli analisti, rimangono prudenti in attesa della pubblicazione nel pomeriggio dei dati relativi al mercato del lavoro negli Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS