Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche nel primo pomeriggio la Borsa svizzera continua a oscillare in territorio positivo conquistando nuovi punti. Verso le 15:45 l'indice guida SMI guadagna lo 0,64% a 8'507,81 punti e quello allargato SPI lo 0,67% a 8'507,81 punti.

Sul listino principale è in calo solo Holcim (-0,07%), mentre sono in chiaro rialzo gli altri titoli più legati alla congiuntura: ABB +0,73%, Adecco +1,27% e Geberit +0,89%. A spingere al rialzo sono in particolare i pesi massimi difensivi: Novartis +1,01%, Nestlé +0,29% e Roche +0,53%. Bene anche Richemont (+1,15%) e Swach (+1,20%).

Per quanto riguarda i bancari UBS guadagna lo 0,44%, Credit Suisse l'1,07% e Julius Bär lo 0,60%. Da segnalare anche Swiss Re +1,23%.

Tra le imprese che oggi hanno annunciato i risultati semestrali, nel mercato allargato ci sono da segnalare Forbo (+6,23%), Huber+Suhner (+5,16%), Feintool (+2,2%), Komax (+1,06%), Charles Vögele (+1,95%) e Lindt&Sprüngli (+2,2%). Swisslog sta cedendo lo 0,88%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS