Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La borsa svizzera si mantiene positiva nel primo pomeriggio con l'indice SMI dei titoli guida che verso le 15.20 segna 8'576.37 punti, in crescita dello 0,57%, mentre l'indice complessivo SPI sale dello 0,52% a quota 8'489.42.

Tutte le blue chip sono in progressione, ad eccezione di Actelion che sta cedendo l'1%. Tra i bancari salgono UBS (+0,87%), Julius Bär (+1,05%) e soprattutto Credit Suisse (+1,57%).

Sostengono il listino i pesi massimi difensivi Novartis (+0,43%), Roche (+0,19%) e il gigante dell'alimentare Nestlé (+0,64%). Nel segmento del lusso Swatch avanza dell'1,35% e Richemont dello 0,40%, dopo il dato sulle esportazioni di orologi, salite a luglio del 2,2% rispetto allo stesso mese del 2013.

Sul mercato allargato forti perdite per Kuoni, che a causa delle tensioni politiche internazionali ha subito una perdita semestrale di 14 milioni di franchi e un calo del fatturato del 6,1% a 2,48 miliardi. Il titolo in borsa sta cedendo quasi il 13%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS