Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono sempre in chiaro rialzo i listini della Borsa svizzera: alle 11.20 l'indice principale SMI avanza dello 0,90% a 8'960.27 punti, quello allargato SPI dello 0,86% a 9'098.29 punti.

I buoni dati congiunturali americani di ieri, la prospettiva di una politica ancora accomodante da parte della Federal Reserve e la scadenza - come di consueto il penultimo venerdì alla fine di ogni trimestre - di futures e opzioni su indici e azioni mettono di buon umore gli investitori.

Tra le blue chip sono in forte rialzo ABB (+1,77%) , Julius Bär (+1,57%), Richemont (+1,38%), Swisscom (+1,33%), Holcim (+1,30%) e Novartis (+1,18%). Bene anche gli altri due pesi massimi difensivi Roche (+0,98%) e Nestlé (+0,51%). In controtendenza solo Geberit (-0,25%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS