Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera recupera terreno in fine di mattinata, con l'indice SMI dei titoli guida che verso le 11.30 segna 9'134.96 punti, in calo dello 0,05%, mentre l'indice complessivo SPI sale in modo frazionale dello 0,02% a quota 9'001.47.

Ricercata a Zurigo continua ad essere Novartis dopo il parere positivo espresso ieri da un comitato di esperti sull'omologazione di un farmaco negli Usa: in borsa il titolo (+4,20% ieri) guadagna lo 0,98%. Tendenza opposta per la concorrente Roche, che scivola dell'1,28%.

Tra i titoli di maggior peso il gigante dell'alimentare Nestlé si rafforza leggermente (+0,14%), mentre tra i bancari perdono terreno UBS (-076%) e soprattutto Credit Suisse (-1,94%). Julius Bär allunga invece il passo (+0,98%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS