Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Prosegue incerta la seduta della Borsa svizzera, con gli indici che continuano ad oscillare sopra e sotto la parità. Alle 15.25 l'SMI perde lo 0,17% a 8428,59 punti, l'SPI lo 0,06% a 8279,06 punti.

Tra le blue chip in forte flessione Novartis (-1,64%), che ha pubblicato oggi i risultati trimestrali. In rialzo per contro l'altro colosso farmaceutico Roche, che sale dello 0,39%, mentre il terzo peso massimo difensivo, Nestlé, è invariato.

Sotto pressione anche Adecco (-1,49%), mentre risulta in chiaro rialzo ABB (+0,70%). Contrastati i bancari, con UBS in progressione dello 0,17% e Julius Bär dello 0,57%; Credit Suisse cede invece lo 0,29%. Bene gli assicurativi Swiss Re (+0,80%) e Zurich (+0,48%).

Nel mercato allargato, tra le aziende che hanno informato oggi sull'andamento degli affari, Lonza cresce del 3,29%, Also del 2,45%, e Micronas dell'1,98%. In flessione invece Logitech (-1,90%) e Alpiq (-0,82%).

SDA-ATS