Navigation

Borsa svizzera sempre in positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2010 - 11:36
(Keystone-ATS)

ZURIGO - È proseguito per tutta la mattinata l'andamento in territorio positivo della Borsa svizzera. Verso le 11.20, l'indice dei titoli guida SMI saliva dello 0,52% a 6902,44 punti. L'indice allargato SPI avanzava dello 0,50% a 6010,72 punti.
In ripresa i titoli bancari e assicurativi dopo le perdite incassate ieri. UBS guadagna lo 0,55%, il Credit Suisse è invariato e Julius Baer sale dello 0,75%. È di oggi la notizia che la commissione bancaria del Senato Usa ha approvato la riforma finanziaria che prevede maggiori controlli sulle banche. Visto il risultato combattuto in commissione, sarà battaglia in parlamento.
Tra gli assicurativi, Swiss Life è in ripresa - +0,81% - al pari di Swiss Re (+0,77%) e ZFS (+0,60%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?