Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La borsa svizzera si mantiene in rialzo, a un soffio dai massimi dell'anno: alle 15.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 9269,62 punti, in progressione dello 0,77% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,65% a 9253,11 punti.

Il mercato elvetico è ormai vicinissimo ai 9292,44 punti SMI del 13 gennaio, poco prima che si scatenasse il "Francogeddon", l'abbandono della soglia minima di cambio euro/franco. Zurigo appare oggi assai più tonica di di altre piazze continentali e non sembra temere la seduta odierna della Federl Reserve. Gli orientamenti della banca centrale americana saranno comunicati alle 19.00. Molti si attendono che l'istituto guidato da Janet Yellen segnali un prossimo aumento dei tassi di interesse.

Sul fronte interno tuttora al centro dell'attenzione vi è Holcim (+2,95%) e il futuro dei piani di fusione con Lafarge. Stando a voci non confermate le parti non sono d'accordo sul futuro di Bruno Lafont, l'uomo forte del gigante francese e che sarebbe dovuto diventare CEO della nuova entità.

Positivi sono anche altri titoli sensibili alla congiuntura come Adecco (+1,06%), ABB (+1,13%) - Deutsche Bank ha aumentato l'obiettivo di corso - e Geberit (+0,63%). Nel segmento del lusso Swatch (-0,46%) e Richemont (-1,54%) soffrono per i timori circa l'indebolimento della domanda cinese, alla vigilia dell'apertura a Basilea dell'importante salone settoriale Baselworld.

Ben orientati sono i bancari UBS (+0,73%), Credit Suisse (+0,80%) e Julius Bär (+1,07%), come pure gli assicurativi Swiss Re (+1,14%) e Zurich (+1,02%). Fungono da traino i pesi massimi difensivi Nestlé (+0,92%), Novartis (+0,61%) e Roche (+1,06%).

Nel mercato allargato hanno informato sull'andamento degli affari Von Roll (-3,23%), Rieter (+3,08%), Tecan (+3,98%), Looser (-3,45%) e Lifewatch (+1,66%). Entrata sul mercato a inizio febbraio Sunrise (+2,15%) approfitta di raccomandazione di UBS e Deutsche Bank.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS