Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli indici della Borsa svizzera si mantengono in territorio negativo, anche se hanno un po' ridotto le perdite rispetto alla mattinata. Alle 15.25 l'SMI cede lo 0,56% a 8'972.80 punti, l'SPI lo 0,49% a 10'221.90 punti.

Tra le blue chip si muovono sopra la parità soltanto Sika (+1,18%), Lonza (+0,54%) e ABB (+0,41%). Stando al giornale "The Economic Times" quest'ultima sarebbe interessata all'attività elettronica e di automatizzazione della società indiana Larson & Toubro; gli operatori stimano il valore della transazione a 2,1-2,7 miliardi di dollari.

In forte calo Nestlé (-1,25%), mentre Novartis è invariata e Roche perde lo 0,75%. Pesanti gli assicurativi con Swiss Life in calo dell'1,35%, Zurich dell'1,09% e Swiss Life dell'1,00%. Perde oltre un punto percentuale anche Swatch (-1,13%) alla vigilia degli ultimi dati sulle esportazioni orologiere.

Nel mercato allargato la società biotecnologica Kuros Bioscience avanza del 13,89% dopo aver ricevuto il via libera per immettere sul mercato europeo un secondo farmaco e ha ora il diritto di ricevere un pagamento di 533'000 dollari.

SDA-ATS