Navigation

Borsa svizzera sempre positiva, bene Nestlé e i bancari

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2012 - 11:44
(Keystone-ATS)

Prima parte di giornata in territorio positivo per la borsa svizzera. Verso le 11.30, l'indice SMI delle blue chip avanzava dello 0,42% a 6150,76 punti. Sul mercato allargato, l'SPI cresceva dello 0,54% a 5658,13 punti.

Stanno sostenendo i listini gli acquisti sui titoli difensivi e il buon andamento dei bancari. Tra i primi Nestlé cresceva dell'1,16%, dopo la pubblicazione delle cifre positive della concorrente Danone. Roche avanzava dello 0,12%; Novartis non registrava variazioni.

Tra i bancari, UBS saliva del 2,64% e Credit Suisse del 2,99%. Bene anche Julius Baer, in progressione del 2,02%. L'asta sui titoli di stato spagnoli, conclusasi positivamente ma con rendimenti in crescita, ha dato fiato ai finanziari.

Tra gli assicurativi, Swiss Re, che da oggi è negoziato senza la cedola del dividendo, è in calo del 5,82%, mentre ZFS saliva dell'1,20%. Oggi il riassicuratore ha comunicato che mira a conseguire margini più consistenti in importanti comparti di attività. La compagnia ha anche ribadito gli obiettivi finanziari: il secondo assicuratore a livello mondiale si aspetta di fare meglio della media del mercato.

Sul mercato allargato, Sika registrava un incremento dello 0,8%. Nel primo trimestre dell'anno, il gruppo che produce specialità chimiche per l'edilizia e l'industria ha registrato una crescita del 3,1% del proprio fatturato, a 1,05 miliardi di franchi. In divise locali, le vendite del segnano una progressione dell'8,3% rispetto allo stesso periodo del 2011. Questi dati sono leggermente inferiori alle attese.

Sulzer era in progressione del 3,6%. Il gruppo industriale zurighese ha registrato una crescita delle commesse del 9,1% nel primo trimestre del 2012, a oltre 1 miliardo di franchi. Il risultato è superiore alle attese degli analisti che avevano pronosticato commesse per 975 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?